Lo sai che c’è un modo per gestire tutte le tensioni che ci troviamo ad affrontare ogni giorno?

In un mondo sempre più esigente, ci è stato detto che possiamo fare tutto: mantenere amicizie, dedicarci al lavoro, passare il tempo con la famiglia, essere in forma e dormire a sufficienza.

Ma chi può fare tutto, e farlo bene, ogni giorno? Immagina di eliminare la pressione di essere perfetta e il senso di inadeguatezza che ne consegue. Ora puoi raggiungere l’equilibrio e mantenerlo per settimane e anni. Randi Zuckerberg ha la soluzione: “Scegline Tre”.

Chi si divide tra lavoro e famiglia conosce bene il problema: tutte vogliamo essere in grado di dedicarci a tutto – lavoro, sonno, famiglia, fitness e amici – ma una giornata è fatta solo di ventiquattr’ore.

Ora, nel libro “Scegline Tre”, l’autrice ti incoraggia a seguire il suo esempio per essere “ben sbilanciata”. Un metodo che le ha salvato la vita. Mentre non è necessario concentrarsi su tutte le cinque aree ogni giorno – e soprattutto non si può – è possibile però dare la priorità a ciascuna di esse individualmente. E scegliendone tre ogni giorno si può fare molto per raggiungere il successo e la soddisfazione personale e professionale.

In “Scegline Tre” Randi si immerge in profondità in ognuna delle cinque categorie, raccontando aneddoti della propria vita e di quella di esperti in ogni campo per aiutarci a capire quale area stiamo scegliendo (o non scegliendo) e perché. Attraverso le storie della sua carriera, le interviste coinvolgenti con atleti olimpionici, medici, magnati dei media, imprenditori della Silicon Valley, questo pratico manuale dimostra che c’è un modo per gestire tutte le tensioni che ci troviamo ad affrontare ogni giorno.