Dare gentilezza e fare qualcosa per gli altri sono fattori fondamentali per essere felici e per portare avanti relazioni durature, di amicizia o di amore.

Essere gentili è alla portata di tutti, e non è necessario fare grandi gesti. Basta davvero poco per fare del bene agli altri e per sentirsi più felici.

Il dare non si misura solo con la quantità di soldi che elargiamo in beneficenza, ma riguarda anche donare il nostro tempo, il nostro sorriso, una parola buona… Vedrai che ti sentirai subito più felice, e anche il mondo ti apparirà migliore!

Ecco alcuni esempi per allenare la felicità nel quotidiano:

  • Sorridi di più.
  • Condividi il tuo snack con il collega al lavoro.
  • Cedi il tuo posto a qualcuno sulla metro o sul bus.
  • Prova a utilizzare prodotti “amici dell’ambiente”.
  • Presta a qualcuno un libro che ti è piaciuto molto.
  • Quando sei nel traffico non arrabbiarti con gli altri guidatori e non suonare il clacson per ogni minima sciocchezza.
  • Dai la mancia a un cameriere che è stato particolarmente gentile.
  • Dona il sangue.
  • Ascolta qualcuno che ha bisogno di sfogarsi.
  • Aiuta un amico a fare un trasloco.
  • Insegna agli altri a essere gentili, dando il buon esempio.
  • Lascia un caffè sospeso al bar, oppure lascia qualche moneta in più alla macchinetta per chi verrà dopo di te.

Scegli una di queste azioni e falla subito! Oppure divertiti a inventarne di nuove. Vedrai che dopo ogni gesto di gentilezza ti sentirai subito meglio e più felice!