Lo sai che esistono tanti percorsi che portano allo stato meditativo?

Uno dei maggiori progressi medici negli ultimi decenni è stata l’importanza data alle scelte dello stile di vita. Le cellule del tuo corpo interferiscono su tutto quello che dici, fai e pensi, insieme con il cibo che mangi, il sonno e l’esercizio fisico. Stiamo appena cominciando a capire che il benessere di tutta la vita deriva da messaggi quotidiani che mantengono le cellule sane.

La meditazione quotidiana si trova al centro di uno stile di vita ottimizzato. Si tratta di una forma superiore di cura olistica i cui effetti benefici sono stati conosciuti per decenni, ma che continuano ad aumentare dopo ogni ricerca scientifica. Come per altri buoni consigli, come non fumare, una dieta equilibrata, e un esercizio fisico regolare, la meditazione quotidiana aiuta a combattere contro la vita frenetica e le sue infinite richieste. Troppo spesso viene messa a margine e diventa una cosa in più da fare dietro ad altre priorità.

Come adattare la meditazione al tuo stile di vita?
Un modo è quello di ampliare la definizione di meditazione. Un considerevole numero di studi dimostra i benefici di sedersi per 20 minuti, due volte al giorno. con gli occhi chiusi, facendo una pratica tradizionale con mantra o una meditazione Vipassana. Questo è ancora il modo più diffuso di meditare regolarmente, ma ci sono altri percorsi allo stato meditativo. Chiamerei meditazione tutto quello che dà i seguenti benefici:
• Ferma l’attività inquieta della mente
• Porta un senso di pace interiore
• Offre ispirazione
• Rilassa il corpo
• Allevia lo stress
• Normalizza i bioritmi
• Immerge in una fonte più profonda di energia fisica e mentale
Questo elenco fornisce una vasta gamma di opzioni per ottenere lo stato meditativo. Leggere poesie o dipingere un paesaggio potrebbe non essere un modo tradizionale, ma lo stato creativo porta la coscienza di una persona allo stato meditativo. Fai attenzione a non identificarlo con uno stato vegetativo che si verifica mentre stai seduta sul divano a guardare la TV: in questo caso la mente è semplicemente spenta, in uno stato di inconsapevolezza. Lo stato meditativo è invece di accresciuta consapevolezza.
La ragione per cui “rilassa il corpo ” appare nell’elenco è a causa della connessione mente-corpo. La maggior parte delle persone non capisce che il sistema nervoso, dopo anni di adattamento alle pressioni quotidiane, alle richieste, alle scadenze, alle corse è andato in superlavoro. Lo stress non rispetta il confine tra mente e corpo. Una cellula non fa distinzione se una molecola di un ormone dello stress come il cortisolo è stata generata mentalmente o fisicamente. Essere licenziati e essere in coda nel traffico hanno lo stesso potenziale per innescare la risposta allo stress.
Dopo essersi abituata ad adattarsi ad un basso livello di stress quotidiano, la mente fa sembrare che tutto sia normale, ma non lo è. Tornare ad uno stato privo di tensione e rilassato, che è anche vigile ed energizzante, è in realtà normale. Per guarire dalla stress della tua routine quotidiana, imposta da 5 a 19 minuti per giocare, per riposare e per stare da sola. Ognuno di questi tempi attiva un aspetto diverso della funzione cerebrale.
Anche se non hai tempo per la pratica della meditazione, potrai abituarti a trovare pochi minuti per sederti tranquillamente con gli occhi chiusi, facendo qualche respiro profondo e centrandoti. Il tempo di gioco è tutto ciò che ti fa ridere e sorridere. Il tempo di riposo è qualsiasi intermezzo nella routine quotidiana.
Prestare attenzione alla propria vita interiore è al centro della meditazione, il che significa che i momenti di contemplazione e di auto-riflessione sono meditativi, come lo è la preghiera per coloro che sono credenti.
La coscienza è una parola astratta, ma rappresenta lo stato centrato della mente e del corpo, che è la fonte dell’intelligenza, della creatività, della pace, dell’amore e dell’evoluzione. Quando dai valore a queste cose, la meditazione diventa immediatamente indispensabile. Si tratta di un’aggiunta gioiosa alla vita di chiunque e non dovrebbe mai essere considerata un compito.

Prova a dedicare alla meditazione o alle altre forme meditative almeno 15 minuti al giorno.